Home » SERVIZI INFORMATIVI PER AVVOCATI » Rintraccio eredi
investigazioni per studi legali
Rintraccio Eredi

Al momento del decesso di una persona tra le varie incombenze richieste ai legali c’è il rintraccio degli eredi. Il diritto ereditario infatti prevede 3 tipologie di successione a seconda che sia stato fatto testamento o meno.

La prima tipologia è la successione legittima e si verifica quando, in assenza del testamento, la legge interviene ad identificare gli eredi legittimi tra i congiunti del defunto ed assegna a loro beni considerando l’asse ereditario.

La seconda tipologia è la successione testamentaria che, come dice il nome stesso, si adotta in presenza del testamento dove gli eredi sono chiaramente indicati dal “de cuius”. Nonostante il testamento però le quote ereditarie destinate ai legittimi eredi devono essere rispettate

La terza tipologia di successione è quella necessaria che si verifica quando il “de cuius” non ha assegnato i propri beni, garantendo però quanto dovuto, secondo la legge, agli eredi legittimi. 

Nel caso di una successione però la pratica di rintraccio eredi può essere talvolta difficoltosa poiché alcuni eredi indicati dal “de cuius” nel testamento potrebbero appartenere ad altri nuclei familiari (i.e. figli nati fuori dal matrimonio), oppure trovarsi all’estero o risultare introvabili avendo interrotto i rapporti con il “de cuius” da molto tempo. 

Nota di contesto:

Il termine “de cuius”, di origine latina, è un’abbreviazione della locuzione “de cuius hereditate agitur” che significa letteralmente “colui della cui eredità si tratta”. Viene utilizzato in contesto giuridico, nei casi di successione, per riferirsi al defunto.

In cosa consiste il servizio di rintraccio eredi

Per abbreviare i tempi e contenere i costi della ricerca degli eredi presso i vari uffici anagrafici e fiscali, ci si può rivolgere ad agenzie investigative specializzate che, a partire dai dati contenuti nel testamento (ove presente), si occupano di:

  • effettuare ricerche anagrafiche dei soggetti indicati o dei legittimi eredi, con relativa residenza e domicilio;
  • assicurarsi della loro accettazione o rinuncia all’eredità.

Al termine del servizio il Cliente riceverà un report con i dati anagrafici degli eredi legittimi (soggetti risultanti dallo stato di famiglia del “de cuius” indicato, alla data del decesso) e di eventuali altri eredi indicati nel testamento.

DDS Investigazioni, tramite i suoi collaboratori svolge questo tipo di servizio sia per studi legali sia per privati.

CONTATTACI PER INFORMAZIONI